Gigi Riva, accompagnatore ufficiale della nostra nazionale e persona ben nota per non amare i viaggi in aereo, dopo aver deciso insieme al suo staff di raggiungere il ritiro degli azzurri in Germania transitando per l’autostrada A23, ebbe la brillante idea di uscire¬†al casello Gemona-Osoppo e fare una scappata ad Avasinis per “fare il pieno di prodotti a base di lamponi e mirtilli” fatti con i famosi frutti raccolte sulle montagne di Avasinis.

Anche Michael Schumacher lo aveva delucidato sulle proprietà energetiche dei famosi frutti.

Noi non possiamo dirlo con certezza ma siamo convinti che anche in questa occasione i sciroppi, le marmellate e il grappino fatti coi frutti dei boschi di Avasinis hanno trasmesso la carica e lo spirito vincente ai nostri giocatori per arrivare primi.

E non abbiamo potuto¬†meravigliarci quando la Pro Loco “Amici di Avasinis” ricevette una telefonata dal C.T francese Raymond Domenech: voleva assolutamente vincere i campionati europei del 2008.

Pin It on Pinterest

Shares
Share This