Il Paese | Proloco Avasinis como investir em trade dolar operar day trade r por recomendações é seguro operação de opções binárias interpretar a linha de media movel na opções binárias do you forex trading and bitcoin mining operation maiores corretoras de opçoes binarias do planet como ganhar dinheiro opcoes binarias operações swing trade vantagens desvantagens e estratégias nomes usado peloa day trader em operação como operar swing trade mini contratos na clear forex market trading hours melhores empresas opções binárias qaunto de dinheiro preciso ter para operar em trade operar no simulador trader plataforma de investimento trade configurando metatrader para opçoes binarias como cadastrar opções binárias eliezer opçoes binarias ir ações operações comuns ano seguinte day trade mês posterior quais operações entram no day trade starting with forex trading forex trading clock app rico investimentos day trade operar trade com 5 dolar operação day trade imposto de renda pessoa juridica como iniciar nas opções binárias pdf estratégia infalível recompra com 1 3 opções binárias vale apena investir a2 trader robô jtm opções binárias curso opções binárias idade tao certo como entrar na operação tambem sair dela trade ativa investimento horario day trade verao relatórios de operações equipe trader investimento trade day mini dolar nas opçoes binarias o que e put e call day trade operação longa curso presencial opcoes binarias curso o segredo das opções binárias funciona metatrader opções binarias trade easy invest day trade letra do mes de outubro para operar quanto um trader cobra para investir ganhar dinheiro opções binárias operando com o tryd trader qual valor mínimo para se investir em trader esportivo

Il paese

Avasinis: tra natura e sapori.

Un paese che merita una deviazione dalle solite strade, uno di quelli che devi proprio andarci apposta.

Discosto dalla strada che va al lago dei tre comuni dal quale dista solamente due piccoli passi, serrato ed aggomitolato tra una montagna che gli toglie il sole ed una antica palude, Avasinis non offre al visitatore bellezze da togliere il fiato ma il blu terso del cielo, il verde e succoso terreno dei prati, le limpide acque del torrente Leale, meta dei bagnanti da tutto il Friuli, lo rendono attraente al visitatore in cerca di posti incontaminati.

Oggi Avasinis è uno di quei paesi che sembrano fatti apposta per gli appassionati:  Vasìnas, che qualche burocrate ha addolcito in Avasinis, offre solo bellezze selvagge. I due tratti di monte dove si trova incuneato l’abitato portano nomi antichi ed emblematici come Còvria e Corvàrias, e le acque principali, il torrente Leale ed il Melò, portano nomi più antichi ancora, probabilmente di origine celtica.

Molteplici sono le opportunità per gli appassionati di escursioni. A piedi, in mountain bike o per il primo tratto di sette km anche in auto, si sale alla Malga Cuar di Avasinis. E la più orientale delle malghe ancora attive nelle Prealpi Carniche; è sede di alpeggio estivo e luogo di ricovero.
In essa è funzionante un agriturismo da giugno a settembre.

Durante la salita, attraverso la strada asfaltata e poi sulla pista sterrata, si guadagna la quota di 1200 m da cui si può godere lo splendido panorama caratterizzato dal Lago dei Tre Comuni.

Salendo si passa davanti all’ingresso della Grotta di Eolo, una delle più interessanti d’Italia già esplorata per oltre sei chilometri e ben conosciuta dagli appassionati di speleologia (e dai frequentatori di Internet, dove si può trovare ogni informazione su questa maestosa cavità naturale).
Sullo stesso percorso si incontrano gli stavoli di Novedet e di Pra di Steppa, accattivanti rifugi per un rilassante week-end; a questo punto si può salire passando per il sito della malga Gadoria oppure, con un giro più ampio, per malga Pecolaz quindi alla malga dei Cuvii di proprietà comunale, recentemente ristrutturata.

Lungo questi percorsi è possibile assaporare e raccogliere i famosi frutti di questa zona: il lampone ed il mirtillo.

Alla valle di Novèdet il secondo weekend di maggio viene dedicata la festa del narciso; in quel periodo è ricoperta di fiori colorati ma… è il narciso che la fa da padrone.

Agli amanti della pesca consigliamo il torrente Leale che ha le sue origini dalle pendici del Monte Cuar o il torrente Melò, che scorre parallelo al precedente nel quale confluisce per poi immettersi insieme nel Tagliamento. Per gli sportivi, all’entrata del paese si trova un centro sportivo polivalente e un campo di calcetto costruito dalla Pro Loco – in fase di ultimazione – destinato ad ospitare anche incontri di alto livello.

 

 

 

 

Pin It on Pinterest

Shares
Share This